A due passi dal Ristorante Mangiafoglia va in scena la IV edizione d’ IMBAVAGLIATI il Festival Internazionale di Giornalismo Civile

Al Pan | Palazzo delle Arti di Napoli a due passi dal Ristorante Mangiafoglia va in scena la IV edizione d’ IMBAVAGLIATI il Festival Internazionale di Giornalismo Civile dal 20/26 settembre 

Il Ristorante Mangiafoglia non è solo un luogo dove si possono assaporare con eleganza i classici retaggi della cucina napoletana, ma un bivio nel quale si respira cultura a tutto tondo.

Crediamo sia importante intessere relazioni sul territorio con associazioni ed iniziative che condividono con noi la stessa voglia di divulgare la sana cultura. È per questo che segnaliamo ai nostri ospiti un evento che porta lustro alla nostra città.

Dal 20 al 26 settembre al Pan | Palazzo delle Arti di Napoli avrà luogo la IV Edizione d’Imbavagliati evento Promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e dalla Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati.

Realizzato in collaborazione con: Federazione Nazionale della Stampa Ordine Nazionale dei Giornalisti, UsigRai, Premio Roberto Morrione, Sindacato Unitario Giornalisti della Campania, Ordine dei Giornalisti della Campania, Articolo 21.

Con l’alto patrocinio di Amnesty International Italia e Comitato Unicef Campania 

IL PROGRAMMA DEL FESTIVAL:

Giovedì 20 settembre

INAUGURAZIONE IMBAVAGLIATI

Ore 18 – Sala Pan

Vernissage delle mostre a cura di Stefano Renna“Alfred Yaghobzadeh per Imbavagliati/Faces of war” e“Scatti della memoria” (a cura di Stefano Renna, Sergio Siano, Gaetano e Antonella Castanò) dedicata al ricordo dei grandi fotografi che hanno immortalato Napoli e la sua storia

Venerdì 21 settembre

Ore 10 – Sala Pan

“Uzbekistan: libertà violata, tra terrorismo e censura sul web. Come si racconta la realtà ‘senza filtri’?”

Insieme al giornalista testimone Hamid Ismailov (Uzbekistan) interviene Fouad Roueiha. Opere artistiche di Stefano Disegni.

Sabato 22 settembre

Ore 10 – Sala Pan

“C’è censura e censura: repressione e limiti della libertà di stampa in Cina, Giappone e Corea”

Insieme al giornalista/testimone Chang Ping (Cina) intervengono Antonio Moscatello e Ottavio Ragone, direttore de “La Repubblica Napoli”. Vignette di Riccardo Marassi.

Ore 11:30– Sala Pan

“Pakistan: il fantasma della libertà”. Intervengono la giornalista/testimone Francesca Marino e Enzo d’Errico, direttore del “Corriere del Mezzogiorno”. Vignette di Riccardo Marassi.

A seguire presentazione della rivista Kaleydoskop a cura di Lea Nocera, docente di Lingua e letteratura turca a L’Orientale di Napoli, studiosa della Turchia contemporanea, autrice e traduttrice.

Domenica 23 settembre

Ore 18,30 – Sala Atrio

Giornata/convegno dedicata a “Mai più soli!” (In che modo è cambiata, negli ultimi 10 anni, la narrazione audiovisiva dei fenomeni criminali), in collaborazione con la Fondazione Polis. 

Lunedì 24 settembre

Ore 10 – Sala Pan

“Il lungo cammino verso la libertà. A 100 anni dalla nascita di Nelson Mandela, l’Africa è alla ricerca di alternative al neocolonialismo”.

Special sull’Africa con il giornalista/testimone Yassin Wardere. Interventi di Enzo Nucci, e Ilaria Urbani, giornalista de “La Repubblica”. Illustratore: Fabio Magnasciutti.

Ore 16 – Sala Pan

Incontro “Figli di un’informazione minore: blogger al centro del mirino” realizzato in collaborazione con il Sindacato Unitario del Giornalisti della Campania e la Federazione Nazionale Stampa Italiana. 

Martedì 25 settembre

Ore 17 – Sindacato Unitario Giornalisti della Campania

Incontro Francesco Paolo Cito“Io, napoletano nel mondo”(proiezione documentario “a Wide Gaze”). Intervento di Guido Pappadà(regista “A Wide Gaze”)

Incontro con Alfred Yaghobzadeh “Professione fotoreporter”.

Dibattito “Fotografi da ieri a oggi”e incontro in ricordo dei fotografi della mostra “Scatti della memoria”. 

Presentazione del “Premio Imbavagliati 2019” – Selezione di fotoservizi giornalistici inediti realizzati da giovani aspiranti fotogiornalisti.

Mercoledì 26 settembre

PREMIO MORRIONE

Sala Pan

11:00-12:00 Formazione – Come si fa un’inchiesta crossmediale a cura di Ciro Pellegrino, capo servizio Cronache Locali di Fanpage.it.

12:15-13:15 –Formazione – Mappa e traffici nel mediterraneo: gli strumenti digitali a cura di Giulio Rubino, cofondatore Investigative Reporting Project Italy.

15:00-16 – Presentazione delle inchieste finaliste della 7a Edizione del Premio Morrione 

17:00-18:30 –Workshop: “Giornalismo investigativo nell’era digitale. Un mercato di freelance?” 

stefano civita